Riciclo Olii

Riciclo Olii

Category : biocarburanti

È un progetto per la sperimentazione della raccolta differenziata dell’olio alimentare usato (fritti, sott’oli, inscatolati). Non scarichiamolo più nella rete fognaria tramite il lavandino o il wc! Mandiamolo a raccolta per la sua trasformazione in risorsa, attraverso il recupero energetico. Un po’ di numeri Il progetto “Acqua senza macchia” riguarderà 6900 famiglie (1735 a Vimercate, frazione Velasca, 3324 a Bellusco e 1808 a Mezzago) per un totale di oltre 15.500 cittadini. Si presume che, a regime del progetto complessivo, si potranno raccogliere circa 25/30 tonnellate totali che produrrebbero 40.000 kwh di energia elettrica e 43.000 kwh di energia termica, utili ad alimentare elettricamente una scuola elementare locale per un anno e a contribuire al riscaldamento per il 10 %. In provincia di Monza e Brianza, attualmente, i Comuni recuperano circa il 10 % di oli alimentari usati, provenienti prevalentemente dalla ristorazione. Come avviene la raccolta degli oli nei Comuni aderenti al progetto? La raccolta oli avverrà in 4 modi sperimentali diversi sul territorio: ecomobile, raccolta di prossimità per mezzo di un automezzo autorizzato, con cadenza quindicinale, nei punti strategici del comune – a Velasca (Vimercate) campana da 260 litri, posta in luogo semiprotetto (cortile sul retro del Municipio e all’isola ecologica) – a Bellusco. porta a porta, la raccolta sperimentale dell’olio sarà effettuata con cadenza mensile su 10 condomini dei 3 comuni- per tutti i comuni Isola ecologica, è il conferimento diretto in isola ecologica dotata di appositi contenitori – per tutti i Comuni. Cosa prevede il progetto? • Distribuzione dei contenitori alle famiglie e nei condomini (dove ci sarà il porta a porta) con foglietto illustrativo • Guida digitale per informare i cittadini sulla nuova raccolta, i vantaggi che comporta e le modalità di realizzazione • Guida digitale operativa per i tecnici e amministratori comunali e operatori del ciclo dei rifiuti che spiegherà, sulla scia della sperimentazione effettuata, le modalità di raccolta i risultati e le criticità rilevate • Sito dedicato www.riciclalolio.it • Serate informative per i Comuni (marzo-aprile 2013) ed eventi dedicati alla cittadinanza maggio-luglio 2013). Chi sono i Promotori e i Partner? “Acqua senza macchia” è stato promosso da Fondazione Idra in co-finanziamento con Fondazione Cariplo. Il progetto ha avuto il patrocinio di Regione Lombardia e Provincia di Monza e Brianza e la collaborazione organizzativa di Provincia di Milano; il supporto scientifico dell’Università Bicocca e territoriale del Comune di Bellusco, Vimercate e Mezzago. Si è sviluppato in collaborazione con Cem Ambiente Spa e Brianzacque Srl.ed Entalpica Srl.

È un progetto per la sperimentazione della raccolta differenziata dell’olio alimentare usato (fritti, sott’oli, inscatolati). Non scarichiamolo più nella rete fognaria tramite il lavandino o il wc! Mandiamolo a raccolta per la sua trasformazione in risorsa, attraverso il recupero energetico.

Il progetto “Acqua senza macchia” riguarderà 6900 famiglie (1735 a Vimercate, frazione Velasca, 3324 a Bellusco e 1808 a Mezzago) per un totale di oltre 15.500 cittadini.
Si presume che, a regime del progetto complessivo, si potranno raccogliere circa 25/30 tonnellate totali che produrrebbero 40.000 kwh di energia elettrica e 43.000 kwh di energia termica, utili ad alimentare elettricamente una scuola elementare locale per un anno e a contribuire al riscaldamento per il 10 %.
In provincia di Monza e Brianza, attualmente, i Comuni recuperano circa il 10 % di oli alimentari usati, provenienti prevalentemente dalla ristorazione.

Come avviene la raccolta degli oli nei Comuni aderenti al progetto?

La raccolta oli avverrà in 4 modi sperimentali diversi sul territorio:

ecomobile,

raccolta di prossimità per mezzo di un automezzo autorizzato, con cadenza quindicinale, nei punti strategici del comune – a Velasca (Vimercate)

campana da 260 litri,

posta in luogo semiprotetto (cortile sul retro del Municipio e all’isola ecologica) – a Bellusco.

porta a porta,

la raccolta sperimentale dell’olio sarà effettuata con cadenza mensile su 10 condomini dei 3 comuni- per tutti i comuni

Isola ecologica,

è il conferimento diretto in isola ecologica dotata di appositi contenitori – per tutti i Comuni.

http://www.riciclalolio.it/wp-content/uploads/2012/11/portfolio-01-621x125.jpg

Cosa prevede il progetto?

• Distribuzione dei contenitori alle famiglie e nei condomini (dove ci sarà il porta a porta) con foglietto illustrativo
• Guida digitale per informare i cittadini sulla nuova raccolta, i vantaggi che comporta e le modalità di realizzazione
• Guida digitale operativa per i tecnici e amministratori comunali e operatori del ciclo dei rifiuti che spiegherà, sulla scia della sperimentazione effettuata, le modalità di raccolta i risultati e le criticità rilevate
• Sito dedicato www.riciclalolio.it
• Serate informative per i Comuni (marzo-aprile 2013) ed eventi dedicati alla cittadinanza maggio-luglio 2013).

Chi sono i Promotori e i Partner?

“Acqua senza macchia” è stato promosso da Fondazione Idra in co-finanziamento con Fondazione Cariplo. Il progetto ha avuto il patrocinio di Regione Lombardia e Provincia di Monza e Brianza e la collaborazione organizzativa di Provincia di Milano; il supporto scientifico dell’Università Bicocca e territoriale del Comune di Bellusco, Vimercate e Mezzago. Si è sviluppato in collaborazione con Cem Ambiente Spa e Brianzacque Srl.ed Entalpica Srl.

Un po’ di numeri Il progetto “Fai il pieno d’olio, nuova vita per l’olio di frittura” coinvolgerà circa 12.000 famiglie dei Comuni di Bellinzago Lombardo, Cambiago, Cavenago Brianza, Gessate, Pozzuolo Martesana per un totale di oltre 34.000 cittadini. Saranno inoltre coinvolti, con uno specifico programma di educazione ambientale, gli studenti di circa 20 classi delle scuole primarie (classi 4° e 5°) e secondarie di primo grado. L’obiettivo è la raccolta di 1 kg di olio per ogni abitante, contro i 140 g raccolti attualmente sul territorio. Come avviene la raccolta degli oli nei Comuni aderenti al progetto? La raccolta oli avverrà in 2 modi sperimentali diversi sul territorio: ecomobile, raccolta per mezzo di un automezzo autorizzato in concomitanza con eventi organizzati (sagre, feste, manifestazioni) nei 5 Comuni e, in giornate concordate con il Centro commerciale “La Corte Lombarda” di Bellinzago Lombardo, presso il centro stesso. Isola ecologica, è il conferimento diretto in isola ecologica dotata di appositi contenitori. Cosa prevede il progetto? • Distribuzione dei contenitori alle famiglie con foglietto illustrativo; • Trasformazione dell’olio raccolto in biodiesel; • Miscelazione del biodiesel con gasolio; • Utilizzo della miscela sui mezzi di raccolta dell’olio stesso; • Educazione ambientale nelle scuole primarie e secondarie dei 5 Comuni con visita al depuratore; • Sito dedicato www.riciclalolio.it • Pubblicazione dell’iniziativa sui siti istituzionali di tutti i partner e spazi pubblicitari c/o edifici pubblici e supermercati; • Convegno pubblico Chi sono i Promotori e i Partner? “Fai il pieno d’olio, nuova vita per l’olio di frittura” è promosso da Regione Lombardia, che ne ha curato il coordinamento, e Provincia di Milano, che ha garantito gli aspetti di comunicazione e di coinvolgimento delle scuole. E’ sviluppato in collaborazione con Cem Ambiente Spa, che si occuperà della parte tecnica. A Fondazione Idra è affidata la realizzazione e gestione del sito dedicato www.riciclalolio.it. Tra i partner privati: Brianzacque srl, Eredi Papini Osvaldo snc, Assocostieri, Oil.b srl.


Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

altre lingue »